Page:APUG 2300 B2.djvu/132

From GATE
This page has not been proofread

20 luglio Giovedì
Il Comandante Mariano ha voluto confessarsi e fare la Santa Comunione. Egli è a letto e quindi ho detto la S. Messa nella sua cabina. Ha voluto assistere il Comandante Zappi. Così si sono ritrovati loro due assieme, soli, ma questa volta avanti all'Altare e Gesù benedetto è sceso a confortarli. Zappi non ha potuto fare la S. Comunione perchè ha dovuto prendere la magnesia durante la notte per i bruciori di stomaco. Lo farà domani.
Verso le 11 fanno l'operazione a Mariano, i due medici di bordo e quello del Krassin - [1] Gli hanno tagliato il piede poco sopra la caviglia. Poi l'hanno riportato a braccio alla cabina. A quelli che erano sul passaggio Mariano ha detto sorridendo "Ecco Mariano con un piede di meno". Ha seguitato a sorridere e parlare con noi non ostante il forte dolore. Poi siamo andati a colazione ed egli è restato tranquillo con un infermiere che l'assiste.
E' arrivato l'"Orinoco" dell'American Hamburg e alcuni vengono a far visita al Generale. E' ripartito alle 16. E' tornato a bordo il Prof. Tenani. Gli altri due ufficiali restano a New London.
Ancora non si riesce a capire se ripartiamo e quando e dove si andrà.

Behounek viene a dormire nella mia cabina.

  1. I dottori capitano Carlo Felice Garbini e tenente Guido Cendali, il dottore russo Anton Wladimirowitsch Srednjewski.
This page contains the following annotations: