Page:APUG 2300 B2.djvu/100

From GATE
This page has not been proofread

più vicini lo abbracciamo e baciamo. Gli sussurro l'augurio delle benedizioni del Signore. Appoggia il suo braccio sulle mie spalle per qualche passo, poi abbraccia qualche altro e rapidamente cercano di trasportarlo in cabina. Sul volto dei presenti ho visto le lacrime. Entro anch'io in cabina. Lo depositano sul divano. E' emaciato, stanco, con la barba lunga - si riconosce appena.
"Pare un sogno" dice il Comandante - "Ha notizie dell'apparecchio?" domanda il Generale - e allora soltanto ritrovo la sua voce - "Si" risponde il Comandante, "l'apparecchio è rovinato, ma i piloti sono salvi". [1]
-"Io non volevo farmi portar via - volevo che portassero prima Cecioni. Cecioni sta male, là non guarisce ieri l'ho visitato, l'ho scoperto io stesso, sta come il primo giorno, non può guarire là" -
Intanto entra il pilota svedese che l'ha portato - "Vogliamo un momento restar soli noi tre, lei Comandante, e il pilota". [2]
Va bene - e noi tutti ce ne andiamo.

Siamo rimasti avanti alla cabina per il corridoio quasi un'ora. Egli da ordini per ciò che bisogna portare ai naufraghi restanti. Domanda si prepari il bagno al fratello con cui è restato solo dice "Ma non sapevate che noi morivamo di fame?" - I giornalisti vorrebbero

  1. Il colloquio riguarda la sorte del pilota svedese Einar Lundborg, tornato sulla scena da solo, come promesso, per il recupero dei restanti naufraghi. Nell'atterraggio il Fokker si capovolge, l'apparecchio resta inutilizzabile ma il pilota non riporta danni, diventando egli stesso un nuovo naufrago!
  2. Trattasi del Comandante Romagna, di Nobile e del pilota svedese Tornberg. Le memorie di Nobile citano la presenza pure del secondo pilota Christell. Nelle stesse memorie vengono elencati i principali temi trattati: gli alimenti (pemmican) che ancora mancano ai naufraghi, la necessità di dotare di pattini il trimotore finlandese attualmente da mettere in ordine, di far arrivare dei piccoli aerei sportivi Moth anch'essi ovviamente dotati di pattini. Rif. "L'Italia al Polo Nord - U. Nobile - Mondadori 1930.
This page contains the following annotations: