Difference between revisions of "Page:EBC 1617 07 01 1878.pdf/1"

From GATE
(Not proofread: Created page with "Florence,1 ju�llet 1617. La grande duchesse de Toscane � Bell.' 8 ^ Ill/mo et Rev/mo Mons/re m�o Col/mo del Perche mi ^ nota la cognitione che V.S.Ill/ma ha havuto di Se...")
 
(Proofread)
 
Page statusPage status
-
Not proofread
+
Proofread
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
Florence,1 ju�llet 1617. La grande duchesse de Toscane � Bell.' 8
+
Ill.mo et Rev.mo Mons.re mio Col.mo<lb/>
^ Ill/mo et Rev/mo Mons/re m�o Col/mo del
+
Perche mi nota la cognitione che V.S. Ill.ma ha havuto di Ser.mo Arciduca Ferd.o mio fr'ello mi è anco facile a credere, poichè sono informato della sua solita cortesia, che ella havrà sentito uno straordinario gusto,et contento della mia elettione alla Corona di Bohemia, et come io resto grandemente tenuta a V.S. Ill.ma di questo si cortese off.o di congratulatione, et del buono augurio che gli fa, con desiderio,che resti certificata di quanto io desideri per
Perche mi ^ nota la cognitione che V.S.Ill/ma ha havuto di Ser/mo Arciduca Ferd/o mio fr'ello mi anco facibe a credere, poich� sono informato della sua solita cortes�a, che ella havr� sentito uno jTstraord�nario gusto,et contento della m�a elettione alla Corona di Bohemia, et come io resto grandemente tenuta a V.S.Ill/ma d� questo si cortese off/o d� congratulatione, et del buono augurio che gli fa, con desiderio,che resti certificata di quanto io desideri per
+
quanto, et per il suo merito adoprar sempre in ogni suo servitio con tutto l'affetto, con il quale prego il S.re che le conceda ogni prosperità. Di Fiorenze il p.o Luglio 1617.<lb/>
?
+
Di V.S. Ill.ma et Rev.ma <lb/>
quanto, et per il suo merito adoprar sempre in ogni suo serv�t�o
+
Aff.ma per servirla
?
+
S.r Card. Bellarmino.
/^con tutto l'affetto, con il quale prego il S/re che le conceda ogni prosperit�. D� Fiorenze il p� dLuglio 1617. Di V.S.Ill/ma et Rey/ma Aff/ma per servirla
 
S/r Card. Bellarmino.
 
/f Florence. Archiv.Mediceo voi.6097. Minute.
 
  
  
[[Category:EBC_Not proofread]]
+
 
 +
[[Category:EBC_Proofread]]
 
[[Category:EBC_Letters]]
 
[[Category:EBC_Letters]]
 
[[Category:EBC_Pages]]
 
[[Category:EBC_Pages]]

Latest revision as of 12:03, 12 November 2019

This page has been proofread


Ill.mo et Rev.mo Mons.re mio Col.mo
Perche mi nota la cognitione che V.S. Ill.ma ha havuto di Ser.mo Arciduca Ferd.o mio fr'ello mi è anco facile a credere, poichè sono informato della sua solita cortesia, che ella havrà sentito uno straordinario gusto,et contento della mia elettione alla Corona di Bohemia, et come io resto grandemente tenuta a V.S. Ill.ma di questo si cortese off.o di congratulatione, et del buono augurio che gli fa, con desiderio,che resti certificata di quanto io desideri per quanto, et per il suo merito adoprar sempre in ogni suo servitio con tutto l'affetto, con il quale prego il S.re che le conceda ogni prosperità. Di Fiorenze il p.o Luglio 1617.
Di V.S. Ill.ma et Rev.ma
Aff.ma per servirla S.r Card. Bellarmino.