Page:EBC 1615 12 05 1645.pdf/1

From GATE
Revision as of 15:19, 23 January 2019 by ArchivesPUG (talk | contribs) (Not proofread: Created page with "Category:EBC_Lovison_Not proofread Category:EBC_Letters Category:EBC_Pages <!-- PLEASE START TRANSCRIPTION UNDER THIS LINE. DO NOT EDIT PREVIOUS LINES! -->Rome,5...")
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
This page has not been proofread

Rome,5 dicembre 1615. Bellarmin � Anto�ne Cervini.

(.441^45

/ Molto ill/re Sig/or Cugino, Ho sentito volentieri la buo

na salute di tutti di casa sua, et ho haute caro che il Sig/or Mar

cello studi! piu tosto � Siena, che � Pisa, parte per la vicinanza,

parte per la buon'aria. Gli mando una lettera per la G.Duchessa

jfquale esso mi ha domandata per impetrare un'offitio al Sig/or Ser-

vilio. Piaccia � Dio, che non sia indarno come quella dell'anno pas

sato. Ne essendo questa per altro, saluto V.S. con tutta la sua fa-

meglia. Di Roma li 5 di Decembre 1615.

Di V.S. M/to ill/re ^ Cugino aff/mo per servirla Il Card. Bellarmino. Sig/or Antonio Cervini Montepulciano.

(adresse): Al molto Ill/re Sig/or,il Sig/or Antonio Cervini

/""/^

Montepulciano

(cachet)

Mss. Cervini 53 fol.6l. Orig. autogr.