Page:EBC 1615 01 07 1524.pdf/2

From GATE
Revision as of 19:15, 6 February 2019 by Andrea Ianniello (talk | contribs)
This page has not been proofread

Don Berto daliuxia preposito
Crusin Summarippa del I di Andro
Bartolomeo de Campi
Jacomo Crispo
Gio.Battista Coronel
Michiel Sanudo
Gugliemo Dacorogna.
Antonius Lauredamus Notarius del Isule et Cancellarius Archiepiscopale

Molto magnifici Signori. Le lettera delle Signorie Vostre delli 7 di gennaro non è comparsa à tempo, perché già la Santità di N.S.re, doppo longe et mature informatione haveva dichiarato di promuovere à cotesta chiesa il molto rev.do Sig.re don Angelo Gozadino, et io in nome di Sua Santità già havevo scritto all'istesso Sig.r don Angelo che venga à Roma al solito esame. La lettera et ragioni, che le Sig.rie Vostre dicano havermi scritto acciò non fusse promosso il suddetto don Angelo, io non l'ho vista né mai mi è stata presentata. Ho ben vista la nominatione di don Angelo sottoscritta da moltissime persone di cotesta isola parte in greco, parte in latino. Si che, essendo il negotio finito senza che qua sia comparso niente in contrario, le Sig.rie Vostre dovranno accomodarsi alla voluntà di Dio et del suo vicario in terra, massime che la Santità Sua ha cercato il parere di molti prelati gravi, così di qua come di là del mare, et tutti sono concorsi in questo parere, che don Livio Giglio sia buono, ma don Angelo Gozadino sia più atto così per l'età come per

la scienza canonica[1]. Ne essendo questa peraltro etc.

  1. Si noti questa precisazione.