Page:EBC 1613 09 14 1312.pdf/1

From GATE
Revision as of 16:48, 28 October 2019 by ArchivesPUG (talk | contribs) (top: clean up, replaced: citesName → Name (7), citesPlace → Place (2))
This page has been proofread

Molto Ill.re et R.mo Signor come fratello.
Il vescovo di Milo è qua in Roma et perche il suo vescovado non ha casa,ne chiesa, ne entrate se non di trenta scudi, et non ha anime se non qualch'una per passaggio, perche quelle del paese sono sottoposte al vescovo greco; per questo saria molto à proposito, per esser vicario patriarchale et suffragando in Constantinopoli, si perché il padre fr. Cherubino è molto indisposto et non ha potestà di cresimare, di fare lì olii santi et di ordinare, et pare che desideri lasciar quel carico et tornarsi in Italia, si anco perche questo Vescovo di Milo è di natione francese et però grato à Turchi et all'ambasciatore di Francia et di Venetia, et di più, oltre le lingue italiana,francese et latina, intende la greca et la turchesca quanto basta per conversare con tutti utilmente. Si è trattato questo negotio con Nostro Signore et la Santità Sua hà risposto che il vescovo di Milo procuri il consenso di V.S. R.ma. Et per che esso non è conosciuto da lei, ha pregato me che facesse quest' offitio per lui. Io l'ho accettato volentieri, perche mi pare di vederci molto servitio di Dio, et che quelle anime, raccomandate alla, cura pastorale di V.S. R.ma, restaranno molto consolate, havendo un vescovo per vicario del suo Patriarcha. Et non saria questa la prima volta che il vescovo di Milo è stato vicario in Pera del patriarche latino di Constantinopoli. Ma risolvendosi V. S.ma di voler questo per vicario, bisogna ordinargli qualche previsione congrua sopra l'entrate che il patriarchato ha in Candia. Et già Nostro Signore haveva fatto scrivere à V.S. R.ma che assegnasse previsione al padre fra Cherubino, polche pareva à lui molto duro servire in quell'offitio, dovendo à spese del suo povero monasterio spedire molti ordini et patenti; et non poter tenere un cancelliere et un mandatario. Prego V.S. R.ma à far consideratione sopra questo negotio molto
---page break---