Difference between revisions of "Page:APUG 1060 I 137bis r-v.pdf/1"

From GATE
 
(17 intermediate revisions by 2 users not shown)
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
<big>Gloria sia al solo Dio<lb/>
+
{{SidenoteRight|cioe à chi spiego <unclear>ohi</unclear><lb/>l'Alcorano. ditta<lb/><hi rend="underline">divotione</hi> cioe <abbr>p</abbr>che<lb/>Mahometto ha indrizato<lb/>l'anima a Dio.}}<big>Gloria sia al solo Dio<lb/>
 
e salute con la pace ai suoi servi, che s'eletto, e pacifico Amen<lb/></big>
 
e salute con la pace ai suoi servi, che s'eletto, e pacifico Amen<lb/></big>
 +
E doppo questo la <unclear>Leniva</unclear> alla <del></del> <add>feconda</add> volontà, che palesò<hi rend="underline"></hi> la Luce<hi rend="underline"></hi> della ve<hi rend="underline">ri</hi>tà<hi rend="underline"></hi><lb/>
 +
e s’incaminò, ed assaggio la dolcezza d’Alcorano, ed intese, il di lui discorso<lb/>
 +
e di già si è inoltrato nel Sapere,con tutto cio rese scelerata la sua via,<lb/>
 +
e preservò il Suo parlare con la Sua verità, oh cosa inaudita come gli<lb/>
 +
Sono <unclear>incaligirite</unclear> le pupille, e <unclear>volse essere</unclear> contrario a cosa cotanto palese<lb/>
 +
doppo havere Saputo cio che disse il nostro Dio a chi trasse dalle tenebre<lb/>
 +
alla chiarezza. (nostro fratello <abbr>p</abbr> lo trascorso, adesso come intimorito<lb/>{{SidenoteRight|Nome e cognome del <abbr>P</abbr><lb/>Baldassar.}}
 +
da noi e disiunto) quello di cui prima il nome era il più glorioso dei<lb/>
 +
nomi, e nei piu gloriosi il più eminente, cioè a dire, il Principe<lb/>
 +
Mahometto filiolo di Habd Unico A<hi rend="underline">ltaz</hi>i che Dio volle che il di<lb/> {{SidenoteRight|cioe farsi Christiano,}}
 +
lui Padre sia nel Paradiso, Amen. Doppo questo o fratello noi habiamo<lb/>
 +
letto la vostra lettera, et habiamo inteso il contenuto dal vostro parlare,<lb/>
 +
e ci parve difficile, cio che trovato habiamo in essa, cio che voi havete fatto:<lb/>
 +
ma secondo il proverbio volgare, non predestinare chi tu amasti, <abbr>p</abbr>chè<lb/>{{SidenoteRight|cioe lege di Mahometto<lb/>cioe chi <abbr>p</abbr> lo passato e stato<lb/>a visitare il Sepolcro<lb/>di Mahometto. che vol<lb/>dire il Pelegrino<lb/>cognome}}
 +
Iddio ha predestinato chi volle,: noi habiamo fatto di voi testimonio<lb/>
 +
come habiamo Saputo, e di voi non habiamo detto se non bene, e Dio di<lb/>
 +
questo ne sia il testimonio. Sia <abbr>p</abbr> ultimo la pace a chi Sequita  la ve<hi rend="underline">rit</hi>a<lb/>
 +
Vi Saluta A<hi rend="underline">lh</hi>agi Mahometto Africano C<hi rend="underline">hin</hi><hi rend="underline"></hi>, cosi anche vi saluta<lb/>
 +
il nostro <abbr>Sig.re</abbr> Alhagi Mahometto filio di Mahometto Algi<hi rend="underline">hi</hi>d Altth<hi rend="underline">awi</hi>u<lb/>
 +
e tutti l’altri vostri conoscenti Africani che stanno qui.<lb/> {{SidenoteRight|cioè in carattere dei<lb/>Christiani<lb/>cioe li libri che lui avanti<lb/>la sua conversione<lb/>haveva composto}}
 +
Vi raprasentavà una lettera dei Christiani con cio che vi si trova Scritto,<lb/>
 +
in <unclear>Suoi</unclear>, e noi vi habiamo scritto in Harabo; e vi basti ci<hi rend="underline">o che</hi> da voi<lb/>
 +
e stato fat<hi rend="underline">to d</hi>alle dimostrationi et declarationi insolubili, e dei discorsi<lb/>
 +
numerosi, e voi questo sapete.<lb/>
 +
<pb/>
 +
[[Category:BLM Letters pages]]
 +
[[Category:BLM pages]]

Latest revision as of 11:07, 7 March 2019

This page has not been proofread


cioe à chi spiego ohi
l'Alcorano. ditta
divotione cioe pche
Mahometto ha indrizato
l'anima a Dio.

Gloria sia al solo Dio

e salute con la pace ai suoi servi, che s'eletto, e pacifico Amen
E doppo questo la Leniva alla feconda volontà, che palesò la Luce della veri
e s’incaminò, ed assaggio la dolcezza d’Alcorano, ed intese, il di lui discorso
e di già si è inoltrato nel Sapere,con tutto cio rese scelerata la sua via,
e preservò il Suo parlare con la Sua verità, oh cosa inaudita come gli
Sono incaligirite le pupille, e volse essere contrario a cosa cotanto palese
doppo havere Saputo cio che disse il nostro Dio a chi trasse dalle tenebre

alla chiarezza. (nostro fratello p lo trascorso, adesso come intimorito

Nome e cognome del P
Baldassar.

da noi e disiunto) quello di cui prima il nome era il più glorioso dei
nomi, e nei piu gloriosi il più eminente, cioè a dire, il Principe

Mahometto filiolo di Habd Unico Altazi che Dio volle che il di

cioe farsi Christiano,

lui Padre sia nel Paradiso, Amen. Doppo questo o fratello noi habiamo
letto la vostra lettera, et habiamo inteso il contenuto dal vostro parlare,
e ci parve difficile, cio che trovato habiamo in essa, cio che voi havete fatto:

ma secondo il proverbio volgare, non predestinare chi tu amasti, pchè

cioe lege di Mahometto
cioe chi p lo passato e stato
a visitare il Sepolcro
di Mahometto. che vol
dire il Pelegrino
cognome

Iddio ha predestinato chi volle,: noi habiamo fatto di voi testimonio
come habiamo Saputo, e di voi non habiamo detto se non bene, e Dio di
questo ne sia il testimonio. Sia p ultimo la pace a chi Sequita la verita
Vi Saluta Alhagi Mahometto Africano Chin, cosi anche vi saluta
il nostro Sig.re Alhagi Mahometto filio di Mahometto Algihid Altthawiu

e tutti l’altri vostri conoscenti Africani che stanno qui.

cioè in carattere dei
Christiani
cioe li libri che lui avanti
la sua conversione
haveva composto

Vi raprasentavà una lettera dei Christiani con cio che vi si trova Scritto,
in Suoi, e noi vi habiamo scritto in Harabo; e vi basti cio che da voi
e stato fatto dalle dimostrationi et declarationi insolubili, e dei discorsi
numerosi, e voi questo sapete.

---page break---