Page:BLMM 1060 02.djvu/28

From GATE
This page has not been proofread


figliolo di bellissima figura, ma Gesù più bello di lui, mentre mio padre non trovò più rimedio di impedirmi del detto viaggio, cominciai a trattare con lui per pigliare la sua volontà et parlavo delle cose del viaggio, egli mi rispose quando io sento questa vostra partenza sento come una stoccata nel mio cuore; e piangeva verso me. Non nego che io non avevo compassione della sua afflitione, ma quel fuoco che era nel mio cuore approvò già quella mia afflitione, et la mia madre et la moglie et i parenti lacrimando e piangendo la mia partenza, e quando li vedeva piangere verso me io li lasciai in quel luogo e partii da lì, et alcune volte lacrimavo io con loro perché mi venne forte la nostra partenza in vita ma dicevo questa partenza è per