Désirée Léjeune

From GATE

Désirée Léjeune nasce ad Auxerre il 15 dicembre 1846 e muore nel 1940. Viene registrata come Celestine, che era anche il nome della sorella maggiore nata l’anno precedente e non presente nel registro dei defunti. Creduta posseduta dai demoni è inviata dal suo confessore Adolphe Poulin, presso il gesuita Maximilien de Haza Radlitz, esorcista ufficiale della diocesi di Parigi. Durante una visione, la Vergine Maria le conferisce il nome di Marie Aimée de la Croix che avrebbe assunto come religiosa del nascente ordine La Compagnie des Victimes du Sacré Coeur.
==Bibliography


External links