Page:EBC 1615 12 03 1642.pdf/1

From GATE
Revision as of 17:05, 12 February 2019 by Chiara-Tanzi (talk | contribs)
This page has been proofread


Molto Ill.ri SS.ri. Il Sig.or Giovanni Angelilli venuto quà per Ambasciatore residente, non solo mi hà visitato in nome delle SS.VV. ma anco m'ha assicurato della buona volontà loro verso della persona mia: di si grata dimostratione ne ringratio le SS.VV. con assicurarle ch'io gli corrispondo d'affetto, et desidero servirle. L'istesso hò detto al S.re Angelilli offerendomegli prontiss.o per tutte le occorrenze di cotesto Regimento qual amo, e stimo di tutto cuore. Con questo prego Dio che le SS.VV. prosperi, et feliciti. Di Roma li 3 di Decembre 1615.
Delle SS.VV.
Aff.mo per servirle
il Card.le Bellarmino.
SS.ri del Regimento di Bologna.