Page:EBC 1612 11 2614.pdf/1

From GATE
Revision as of 12:30, 5 July 2019 by ArchivesPUG (talk | contribs) (Not proofread: Created page with "Rome r[fin 1612?] , Hugues ? Bellarmin a ^ Ubaldini, Molto Ill/re Sig/or mio, Mi rimetto in tutto al giuditio suo, ma havendo il Sig/or Vicario dato consiglio che si rivoc...")
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
This page has not been proofread


Rome r[fin 1612?]

, Hugues

? Bellarmin a ^

Ubaldini,

Molto Ill/re Sig/or mio, Mi rimetto in tutto al giuditio suo, ma havendo il Sig/or Vicario dato consiglio che si rivocasse il decreto dell'accrescimento delle doti: � me pareva utile, che si sospendesse almeno per due,� tre anni, con patto che se fra tre anni non saranno migliorati i campi, et esseguiti gl'altri rimedij, allora il decreto ohligasse. Altrimenti tutto lo sdegno del populo, che era centra il Vicario, si voltar� centra V.S. Il nome della fanciulla, per la quale questa mattina parl� il mio Coppiere, � Livia Bellarmini, che hor� � nell'istesso monasterio per educazione, et desiderosissima di vestirsi monacha: ma non supernu= meraria, perche non pu� pagare, se non la dote ordinaria. Se V.S. sta ferma nel suo proposito di non rivocare,ne suspendere il decre= to, potria almeno eccettuare questa Livia, che gi� � dentro, et di= chiarare, che s'intenda di quelle, che sono fuora, et non hanno per ancora trattato di entrare. Ma come ho detto, non intendo alterare la mente sua. di V.S. m/to ill/re et m/to Rev/da Aff/mo per servirla il Card.Bellarmino Adr.: Al ^/to ill/re et m/to Re/do Sig/r il Sig/or Ugo Ubaldini.

Archiv.Domus General.Carm.Discalc. - Roma Corso d'Italia 38 Plut. 348,0 ( in fine volum.)