Page:BLMM 1060 02.djvu/43

From GATE
Revision as of 13:59, 8 January 2020 by Irene Pedretti (talk | contribs) (Not proofread: Created page with "e verrò qui nel porto di Malta e non lascio i vascelli di Malta né intrare né uscire e loro quel consolo era parente del re di Inghilterra, lui diede questa speranza e se n...")
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
This page has not been proofread


e verrò qui nel porto di Malta e non lascio i vascelli di Malta né intrare né uscire e loro quel consolo era parente del re di Inghilterra, lui diede questa speranza e se ne andò via, io ho subito scritto tutto quello che posso al re di Tunesi, in Tunesi hanno fatto consiglio e mandarono un altro mercadante inglese (...) spaccio di mercanzia a Malta lì per cercare la nostra libertà in circa un anno non poteva fare niente con quelli signori della Sacra Religione e il consolo che aveva andato (...) la sua morte in quella parte d’Inghilterra e quello altro mercadante se ne andò e ci lasciò afflitti e melanconichi