Page:BLMM 1060 02.djvu/13

From GATE
Revision as of 13:08, 8 January 2020 by PedrettiWiki (talk | contribs) (Not proofread: Created page with "fece la mia madre un voto al Signor Dio, diceva Signor Dio, se voi mi darrete un figliuolo maschio, io vi prometto, che lo darò a voi in servitio vostro, che cercarà sempre...")
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
This page has not been proofread


fece la mia madre un voto al Signor Dio, diceva Signor Dio, se voi mi darrete un figliuolo maschio, io vi prometto, che lo darò a voi in servitio vostro, che cercarà sempre la vostra lege; piacendo al Signore Dio, la mia madre concepì in quel tempo questa minima creatura, che scrive queste cose con la sua mano, come loro mi contarono nella mia Patria.
Essendo io nacqui nel mondo come fosse morto, e ne uscì la fama, che la mia madre partorì figliuolo maschio morto con grandissimo disgusto delli miei parenti, sono stato così quasi due hore, e dopo la mia ava, madre del mio padre, disse portate questo figliuolo che nacque essendo già morto, voglio vederlo come è, mi portarono nelle sue braccia e quella mamana credeva che io ero già morto,