Difference between revisions of "Page:APUG 2801.djvu/137"

From GATE
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
 
[...]<lb/>
 
[...]<lb/>
 
{{SidenoteRight|1<lb/>
 
{{SidenoteRight|1<lb/>
Isacco attione recitata nel carnevale}} Nel Carnevale di quest’anno fu recitata l’attione sacra detta ''L’Isacco'' opera del padre Antonio Casilio qual era confessore de’ convittori, e fu recitata da due camere di San Michele e San Paolo e fu replicata due volte e si diedero li premii la 2<sup>a</sup> volta. Vi furono molti cardinali e prelati ciascuna volta che si fece, era in lingua italiana, e fu stampato l’argomento con il scenario in lingua italiana con il nome di tutti li recitanti. Carlo Francesco della Porta comasco fece fare la stampa dell’argomento e scenario come si vidde e fu distribuito a’ signori cardinali e prelati.<lb/>
+
Isacco attione recitata nel carnevale}} Nel Carnevale di quest’anno fu recitata l’attione sacra detta ''L’Isacco'' opera del padre [https://manus.iccu.sbn.it//opac_SchedaAutore.php?ID=53185 Antonio Casilio] qual era confessore de’ convittori, e fu recitata da due camere di San Michele e San Paolo e fu replicata due volte e si diedero li premii la 2<sup>a</sup> volta. Vi furono molti cardinali e prelati ciascuna volta che si fece, era in lingua italiana, e fu stampato l’argomento con il scenario in lingua italiana con il nome di tutti li recitanti. Carlo Francesco della Porta comasco fece fare la stampa dell’argomento e scenario come si vidde e fu distribuito a’ signori cardinali e prelati.<lb/>
 
[...]
 
[...]

Revision as of 10:30, 14 March 2020

This page has not been proofread


[...]

1
Isacco attione recitata nel carnevale

Nel Carnevale di quest’anno fu recitata l’attione sacra detta L’Isacco opera del padre Antonio Casilio qual era confessore de’ convittori, e fu recitata da due camere di San Michele e San Paolo e fu replicata due volte e si diedero li premii la 2a volta. Vi furono molti cardinali e prelati ciascuna volta che si fece, era in lingua italiana, e fu stampato l’argomento con il scenario in lingua italiana con il nome di tutti li recitanti. Carlo Francesco della Porta comasco fece fare la stampa dell’argomento e scenario come si vidde e fu distribuito a’ signori cardinali e prelati.

[...]

This page contains the following annotations: