Difference between revisions of "Page:AKC 1666 12 10 563-105.pdf/1"

From GATE
(Not proofread: Created page with "Category:AKC_Not proofread")
 
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
 
[[Category:AKC_Not proofread]]
 
[[Category:AKC_Not proofread]]
 +
 +
Eminent.mo e Rev.mo e Prone mio colend.mo
 +
Dovevo essere di persona per sodisfare a i commandamenti di NS. espiærire VEminenza; mà un catarro, hormai sono 10. ò 14 giorni, mi hà reso inhabile per conseguire somiglianti favori, onde sono necessitato significare con la presente a V. Em. l'intenzione di NS. Primieramente il sito proportionato per l'erezzione della guglia del Campo Marzio, affine renovi gli effetti antichi nel monstrar dell'ore passai non possa trovarsi più a proposito di quello che e fraposto tra la Madonna degli Angeli, e la chiesa di S. Catterina, inserita nel mezzo di quel famoso teatro delle terme di diocletiano, il quale si trova ancora entiero, èd incorrotto, di diametro di 600 palmi e più nel centro del quale indirizzata la guglia renderebbe, il luogo non solo riguardevole ma di somma magnificenza. Come V. Em. può vedere in questo piccolo dissegno, fatto dal Latore di questa

Revision as of 11:23, 19 January 2017

This page has not been proofread


Eminent.mo e Rev.mo e Prone mio colend.mo Dovevo essere di persona per sodisfare a i commandamenti di NS. espiærire VEminenza; mà un catarro, hormai sono 10. ò 14 giorni, mi hà reso inhabile per conseguire somiglianti favori, onde sono necessitato significare con la presente a V. Em. l'intenzione di NS. Primieramente il sito proportionato per l'erezzione della guglia del Campo Marzio, affine renovi gli effetti antichi nel monstrar dell'ore passai non possa trovarsi più a proposito di quello che e fraposto tra la Madonna degli Angeli, e la chiesa di S. Catterina, inserita nel mezzo di quel famoso teatro delle terme di diocletiano, il quale si trova ancora entiero, èd incorrotto, di diametro di 600 palmi e più nel centro del quale indirizzata la guglia renderebbe, il luogo non solo riguardevole ma di somma magnificenza. Come V. Em. può vedere in questo piccolo dissegno, fatto dal Latore di questa