Difference between revisions of "Page:AKC 1666 12 10 563-105.pdf/1"

From GATE
m (top: Add categories)
Page body (to be transcluded):Page body (to be transcluded):
Line 1: Line 1:
[[Category:AKC_Not proofread]]
+
[[Category:AKC Not proofread]]
  
 
<head>Eminent.mo e Rev.mo e Prone mio colend.mo</head>
 
<head>Eminent.mo e Rev.mo e Prone mio colend.mo</head>
Line 7: Line 7:
 
Coll. Rom. 10 di xbr. 1600.
 
Coll. Rom. 10 di xbr. 1600.
 
Servo Hultimo e <abbr>divot.mo</abbr>
 
Servo Hultimo e <abbr>divot.mo</abbr>
Athanasio Kircher
+
Athanasio Kircher<noinclude><references/></div></noinclude>
 +
[[Category:AKC Pages]]
Footer (noinclude):Footer (noinclude):
Line 1: Line 1:
<references/>
+
 

Revision as of 17:42, 20 February 2018

This page has not been proofread


Eminent.mo e Rev.mo e Prone mio colend.mo

Dovevo essere di persona per sodisfare a i commandamenti di NS. espiærire VEminenza; mà un catarro, hormai sono 10. ò 14 giorni, mi hà reso inhabile per conseguire somiglianti favori, onde sono necessitato significare con la presente a V. Em. l'intenzione di NS. Primieramente il sito proportionato per l'erezzione della guglia del Campo Marzo affine renovi gli effetti antichi nel monstrar dell'ore passai non possa trovarsi più a proposito di quello che e fraposto tra la Madonna degli Angeli, e la chiesa di S. Catterina, inserita nel mezzo di quel famoso teatro delle terme di diocletiano, il quale si trova ancora entiero, èd incorrotto, di diametro di 600 palmi e più nel centro del quale indirizzata la guglia renderebbe, il luogo non solo riguardevole ma di somma magnificenza. Come V. Em. può vedere in questo piccolo dissegno, fatto dal Latore di questa e spero che alla Sant.ta di N.S. non spiacerà. Ma se s'incontrassero difficoltà, per levare quella, che nel Campo Marzo soggiace non mi parerebbe disdicevole, transportare la guglia che ritrovasi nel giardino dei Ludovissi di perfettione più considerabile e più intiera, la quale non essendo longa della piazza di termini, che per lo spazio di 200 passi sarebbe assai più facile per tale impresa. E ben che l'altezza di questa sia minore di quella del Campo Marzo, essendo solamente alta di palmi 76, e larga nella bise 6 1/2 p., et rotta in 7 pezzi come si vede nella presente signia. Tuttavia l'orologio che si formerebbe sopra la terra, sortirebbe di non tanta grandezza ma di più aggiustata proportione, e per più hore del giorno. Questo è un segno di ciò che richiedono le mie infinite obligationi, verso le cortese gentilezze, che di continuo mi partecipa la sua benignità. Però restando con dessiderio di potermi adoperare in servizio di V.Em mi dichiaro per sempre
di V.ra Eminenza

Coll. Rom. 10 di xbr. 1600. Servo Hultimo e divot.mo

Athanasio Kircher