Page:AKC 1655 12 567-052.pdf/2

From GATE
This page has been proofread


P. Vito Eberman vorebbe li libri della lista aggiunta. V.a R.a potrebbe
barattarli con li suoi, è mandarli con l'Edipi, et egli pagherà la
vettura tanto delli suoi, quanto di quelli di V.a R.a, e quello che haverà
speso di più per lui per lui V.a R.a egli le pagherà fedelmente. Di più, se V.a R.a
manda l'Edipi, vorrebbe che V.a R.a ci significasse à quali Librari sia-
no stati già mandati. V.a R.a facce quello che li piace. Io volentieri
impiegarò la mia opera. Hò ancora alcuni dinari da V.a R.a; li conser-
vo per pagare la vettura delli libri che mandarà, ò per quello che ordi-
nerà. Finisco, pregando da Dio Signor nostro al mio amatissimo et
desideratissimo Padre felicissime le feste del S. Natale; et à tutti li nostri
paesani; quali saluto tutti et alli S.mi sacrificij di V.a R.a mi raccomando.

Di V.a R.a

Servo indegno

Gaspare Schott

Gia molto tempo fà, ho mandato à Francofordt
li libri per l'editori, ben involtati, con una
mia lettera a loro, mà non sono arrivati ancora
à Francford, perche la nave per strada si fermò
nel fiume congelato. Ho fatto diligenza che si
mandino per terra.

Reverendo Patri in Christo
P. Athanasio Kirchero Soc.tis IESU

Roma